Raccolta differenziata in ufficio

Puliti&Felici - Raccolta differenziata in ufficio

Sappiamo che il tema della raccolta differenziata tocca tutti molto da vicino: in ogni casa si accendono dibattiti asprissimi su cosa va in quale contenitore! Lo fate anche in ufficio?

 

Proseguiamo i nostri articoli dedicati alla pulizia professionale con un capitolo che ha molti punti di contatto con la pulizia della casa.

 

In generale, ogni ambiente di lavoro dovrebbe avere due tipologie di contenitori per la raccolta della spazzatura: i cestini per i rifiuti, con alta diffusione e collocati in prossimità delle postazioni di lavoro; i contenitori per la raccolta differenziata, posizionati in alcuni punti strategici.

 

Se date un’occhiata al cestino che avete vicino ai vostri piedi a fine giornata, vi renderete conto di quanti rifiuti vengono prodotti in così poco tempo e con quale frequenza. Ecco perché è importante riuscire a distribuire questi rifiuti nel miglior modo possibile: l’obiettivo è ottimizzare la raccolta e ridurre l’impatto dei rifiuti.

 

Quasi tutti commettiamo dei piccoli errori nella gestione dei rifiuti, la risposta ai nostri interrogativi potrebbe rivelarsi utile anche per la spazzatura domestica. Ricordate, per prima cosa, che tutto ciò che buttate nella raccolta differenziata dev’essere pulito, svuotato e schiacciato.

 

CARTA

Ovviamente, nell’apposito contenitore,potete mettere tutta la carta e il cartone che usate nelle vostre attività quotidiane. Però, per esempio, se ordinate una pizza in ufficio…ricordate che il cartone ci va solo se è pulito. In caso contrario mettetelo nel contenitore dell’indifferenziata. Nella carta inoltre non vanno i tovaglioli sporchi e nemmeno gli scontrini delle vostre pause pranzo.

 

PLASTICA

La plastica presenta alcune piccole insidie. Per esempio: niente biro o pennarelli nel contenitore della plastica. Non sono riciclabili. I bicchieri del caffè vanno nella raccolta indifferenziata, a meno che non siano lavati per bene. Ma diteci chi di voi lava i bicchierini della macchinetta del caffè…

 

INDIFFERENZIATA

Il contenitore dell’indifferenziata è il ricettacolo di ogni rifiuto: il trucco di base è molto semplice, se non sapete dove buttare qualcosa è sempre meglio metterlo nell’indifferenziata, piuttosto che contaminare gli altri contenitori.

 

Ma diciamoci la verità…non c’è una sorta di piacere rassicurante nel fare la raccolta differenziata?

Possono interessarti anche questi articoli: 
Fare attenzione alla raccolta differenziata ha tante motivazioni: tutte validissime.
...
Oggi allarghiamo un po’ il campo, perché se è vero che ci occupiamo direttamente della pulizia nelle nostre case e ne siamo pienamente responsabili, è anche vero che...

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x