Parliamo di detersivi liquidi, in polvere e in caps. Li conoscete tutti?

“Come faccio entrare la camicia nel flacone?”
Linus / Charles M. Schulz


Che siano in polvere, liquidi o monodose i detersivi sono tutti biodegradabili e sicuri se utilizzati secondo le raccomandazioni riportate in etichetta
Ognuno di essi ha caratteristiche specifiche che è importante conoscere prima di procedere all’acquisto.

Detersivi in polvere 
Li conosciamo tutti fin dai tempi dei “fustoni” e dei “fustini”. Sì, proprio quelli che una volta vuoti diventavano strumenti musicali e decorati contenitori per la casa. 
Ogni misurino di detersivo versato nella lavatrice è il risultato di un’attenta e scrupolosa ricercasul prodotto.
Ma da cosa sono composti?

- Tensioattivi che portano in soluzione lo sporco
- alcalinizzanti che lo decompongono
- enzimi che agiscono sulle molecole organiche di alcune macchie
- sbiancanti chimici e attivatori efficaci contro eventuali tracce di colore indesiderate
- ingredienti addolcitori dell’acqua che agiscono sulla sua durezza
- profumo e additivi vari in base alle peculiarità del prodotto.

 

Detersivi liquidi 
I detersivi liquidi differiscono da quelli in polvere nello stato, ovviamente, e principalmente per assenza di
           - attivatori
           - sbiancanti chimici 
che non sono stabili in soluzione.
Tale mancanza è meno rilevante al giorno d’oggi, per la maggior frequenza dei lavaggi; in compenso i detersivi liquidi sono più comodi da utilizzare. 
Sono liquidi sia i detersivi per il lavaggio a mano che per quello in lavatrice.
 

Detersivi monodose
I detersivi monodose si possono dividere in due grandi categorie:

- pastiglie 
- caps 

Le prime contengono tutti gli ingredienti del prodotto in polvere ma in forma compatta. Il vantaggio principale è quello di agevolare il dosaggio di prodotto corretto e, al contempo,di ridurre lo sprechi di imballaggio e spazio in casa
Le seconde racchiudono in un involucro solubile tutti gli agenti attivi del detersivo liquido ed sono normalmente più potenti di altri prodotti concentrati
Colorati e di dimensioni ridotte devono essere tenuti assolutamente fuori dalla portata dei bambini: keep caps from kids!

 

Se volete saperne di più di detersivi e bucato, vi consigliamo di leggere:

I detersivi nella storia
Conoscete la storia del bucato?
Detersivi con un tocco in più
Come lavare i capi neri
Pulire il lino
Curare i capi delicati
Lavare i guanti di lana
Usare meglio la lavatrice
Linus teneva sempre con sé la sua coperta
Consigli per il bucato sostenibile
Lavare i costumi da bagno e teli da mare
Il bucato post vacanze
Lavare i capi colorati per un’estate luminosa
Come incide la durezza dell’acqua sui lavaggi?
L’ammorbidente NON è nocivo per la salute!

 

 

 

 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Newsletter

Abbonati alla newsletter di Puliti&Felici, riceverai ogni 4 mesi I migliori articoli da Puliti&Felici selezionati per te dalla redazione Contenuti extra e servizi in esclusiva

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x