Come e cosa pulire prima delle vacanze

Puliti&Felici - Come e cosa pulire prima delle vacanze

Finalmente le tanto aspettate vacanze sono arrivate! I bagagli sono pronti: protezione solare, occhiali da sole, asciugamano, costumi....c’è proprio tutto. La parola d’ordine per le prossime settimane è “relax”... ma tutto d’un tratto, ci si ricorda che manca ancora qualcosa.

C’è un ultimo passo da compiere che ci separa dall’ufficiale inizio della vacanza: le pulizie prima di partire. Per quanto possa sembrare un compito abbastanza odioso, ringrazierete voi stessi al ritorno per aver seguito pochi veloci accorgimenti.

 

Helpling, la startup che permette di prenotare degli addetti alle pulizie online, ha stilato una piccola lista di quello che dovremmo assicurarci di fare prima di metterci in viaggio verso le meritate vacanze.

 

 

1.Stoviglie e biancheria

Lavate, asciugate e riponete al loro posto sia i piatti usati che i vestiti sporchi: infatti, più a lungo aspettate, più è difficile rimuovere lo sporco. Volete davvero lasciare i piatti sporchi nel lavandino per due settimane? E se il cesto della biancheria è già stracolmo, al vostro ritorno potreste trovarvi con infiniti cicli di lavatrice da fare. Meglio togliersi il pensiero subito e non lasciare che le faccende domestiche si accumulino una sull’altra.

 

2. Frigorifero

Se andate via per un periodo abbastanza lungo, potrebbe essere il momento giusto per svuotare completamente il frigorifero, pulirlo e lasciarlo spento con la porta aperta durante la vostra assenza: questo limiterà l’accumularsi di umidità, odori e batteri. Se invece non volete spegnerlo, cercate di svuotarlo e consumare tutti i cibi prima di partire, pulite l’interno e disinfettatelo e poi potete lasciarlo acceso al minimo. In alternativa ai tradizionali sgrassatori, potete usare una miscela di acqua e aceto, che neutralizza sia odori che batteri.

 

3. Spazzatura

Dimenticarsi di buttare la spazzatura prima di andare in vacanza può davvero causare brutte (e maleodoranti!) sorprese al vostro ritorno. Quindi, appena prima di partire, ricordatevi di portar fuori la spazzatura e fate un giro per tutte le stanze, per essere sicuri di aver svuotato ogni cestino.

 

4. Bagno

Gli ambienti umidi o stagnanti sono l’habitat perfetto per batteri e muffa: quindi è bene pulire questa parte della casa prima di andare in vacanza. Assicuratevi di asciugare tutto per bene, è particolarmente importante che non vi siano residui d’acqua da nessuna parte: il calcare incrostato è molto difficile da rimuovere.

 

5. Letto

Cambiate le lenzuola prima di partire: anche se in questo momento vi sembra un compito superfluo, pensate alla felicità che proverete, di ritorno da un lungo viaggio, quando potrete buttarvi in un letto ben fatto e pulito. Facendo il letto proteggerete anche cuscini e materasso dall’accumularsi di polvere e acari durante la vostra assenza.

 

Avete completato la lista? Allora è davvero tutto pronto… chiudete la valigia e si parte!

Possono interessarti anche questi articoli: 
Che sia al mare,  in montagna o in città, un dettaglio che sempre mi affascina sono i contrasti di colore dati dalle persiane sulle facciate delle case. Se è vero che le persiane danno un...

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x