Come pulire le persiane

Puliti&Felici - Come pulire le persiane

Che sia al mare,  in montagna o in città, un dettaglio che sempre mi affascina sono i contrasti di colore dati dalle persiane sulle facciate delle case. Se è vero che le persiane danno un tocco in più all’estetica della casa, non bisogna dimenticare che sono un elemento particolarmente esposto agli agenti atmosferici e allo smog, dove si accumula polvere e sporco in grande quantità. Vediamo come pulire le persiane:

 

PULIRE LE PERSIANE IN LEGNO

Tra le materie prime più diffuse per la costruzione delle persiane c’è sicuramente il legno, un materiale bello ed economico, ma anche molto delicato, che richiede una manutenzione più frequente. Le persiane in legno vanno spolverate bene, passando in ogni fessura con un  panno in modo minuzioso. Particolarmente utili per questo scopo risultano  quei “piumini” per spolverare che possono infilarsi fra le fessure delle persiane e pulirle da entrambi i lati contemporaneamente. Dopo potete lavare tutte le stecche utilizzando una soluzione di acqua tiepida e detersivo per i piatti o ancor meglio un prodotto per il legno, ricordandovi di non usate panni ruvidi o abrasivi per evitare di rovinare la superficie.

Una volta asciugate, con cadenza annuale, potete applicare con un pennello l'olio paglierino o altro prodotto volto a proteggere e migliorare l’aspetto delle vostre persiane in legno.

PULIRE LE PERSIANE IN ALLUMINIO

Per le persiane in alluminio non servono prodotti particolarmente specifici ma esistono rimedi semplici ed efficaci. Dopo aver passato un  panno umido, è sufficiente preparare una soluzione di acqua calda, liquido piatti e poco aceto per ripassare in modo attento tutta la superficie, asciugando con uno straccio dopo aver lasciato agire. In alternativa possiamo utilizzare le scaglie di sapone di Marsiglia o il bicarbonato sciolto in acqua.

PULIRE LE PERSIANE IN PVC

Questo tipo di persiane è particolarmente resistente ma, soprattutto per chi vive in città o al mare, richiede comunque un intervento di pulizia. Per la pulizia interna ed esterna delle persiane in pvc è sufficiente utilizzare acqua calda con sapone, asciugando poi con un panno morbido per un migliore risultato.

 

Più facile del previsto vero? Allora spalancate le persiane, sta per arrivare la primavera!

Linda

Possono interessarti anche questi articoli: 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Newsletter

Abbonati alla newsletter di Puliti&Felici, riceverai ogni 4 mesi I migliori articoli da Puliti&Felici selezionati per te dalla redazione Contenuti extra e servizi in esclusiva

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x