Come pulire la pelle in casa e nell’abbigliamento

Puliti&Felici - Come pulire la pelle in casa e nell’abbigliamento

Avete messo in pratica i consigli delle scorse settimane riguardo ai tessuti preziosi come velluto e raso? Bene, oggi vi parlerò di un altro argomento delicato: la pulizia della pelle, un altro materiale molto amato per l’arredamento della casa e l’abbigliamento.

 

Pulire i divani in pelle

Cominciando dai divani, evitate l’uso di smacchiatori a secco a base di solventi. Esistono prodotti appositi, anche spray, per il trattamento localizzato delle macchie. In genere potete trovare buoni prodotti specifici per la pelle nei negozi di divani , oppure nei ferramenta/casalinghi o nei negozi di detersivi più forniti. Questi prodotti combinano l’azione detergente a quella di trattamento della pelle, mantenendola morbida e proteggendola dalle screpolature. Se invece volete ricorrere a rimedi più casalinghi, potete pulire la superficie con un panno (meglio in microfibra) impregnato di una soluzione di sapone di Marsiglia, senza bagnare troppo la superficie del tessuto. Passate poi la pelle con una crema per le mani, o con un latte detergente per il viso, che combina l’azione di pulizia e quella di trattamento.

 

Pulire i Guanti in pelle

Per pulire i guanti in pelle (controllate siano lavabili prima di agire) potete intervenire con un detersivo per delicati. Una buona idea è indossarli e lavarli come se vi steste lavando le mani, usando sapone di Marsiglia. Per preservarne poi la morbidezza, potete fare un trattamento con una crema per le mani leggera.

 

Pulire le borse di pelle

Per la pulizia periodica delle borse di pelle potete ricorrere agli appositi prodotti dedicati agli oggetti in pelle, che trovate nei negozi specializzati. In alternativa potete utilizzare le salviette umidificate o una pezzuola bianca imbevuta di latte detergente. Per le parti più sporche fate una prova con la gomma per cancellare o lo spazzolino di gomma. Vi svelo un piccolo trucco (Attenzione! Per pelli NON lucide!): strofinate delicatamente le parti più sporche con un abrasivo in crema che non contenga cloro (possibilmente uno non colorato). Per sicurezza fate prima una prova su una parte nascosta. Potrete poi completare la manutenzione della borsa lucidandola con un prodotto specifico o con una crema per le scarpe di colore adatto, strofinando alla fine con un panno asciutto per evitare di macchiarvi i vestiti.

 

Pulire le scarpe in pelle

Per le scarpe in pelle, se la normale spazzolatura a secco non è sufficiente, potete passare un panno impregnato di sapone e poi strofinarle con olio o crema per calzature. Se la pelle è scamosciata, usate una spazzola dura o uno spazzolino di caucciù per rimuovere le incrostazioni. In caso di macchie di grasso, assorbitele con il borotalco prima di spazzolare. Esistono inoltre appositi prodotti spray per smacchiare questo tipo di scarpe ed altri che le impermeabilizzano e le rendono più resistenti allo sporco.

 

Come avete visto la pelle è una cosa seria: se volete che duri molto prendetevene cura!

Buon lavoro!

Linda

Possono interessarti anche questi articoli: 
Oggi affrontiamo una questione delicata, tanto delicata quanto il tessuto di cui parliamo.
...

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Newsletter

Abbonati alla newsletter di Puliti&Felici, riceverai ogni 4 mesi I migliori articoli da Puliti&Felici selezionati per te dalla redazione Contenuti extra e servizi in esclusiva

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x