Attenzione! In caso di ingestione di prodotti per la casa provocare il vomito è la cosa più sbagliata da fare!

I detersivi erano riposti in alto fuori dalla portata dei bambini, le confezioni erano originali e i tappi di sicurezza integri e chiusi correttamente per evitare la fuoriuscita del prodotto. Avevate posto la massima attenzione a tutto eppure è successo: qualcuno ha ingerito uno dei detergenti per la casa.
Ora, mentre probabilmente il panico vi assale, state dando ascolto a tutto ciò che avete sentito dire negli anni e state per mettere in atto una delle manovre più sbagliate tra quelle tramandate di generazione in generazione: provocare il vomito.
NON FATELO! È SBAGLIATO E POTENZIALMENTE PERICOLOSO!

La maggioranza dei detersivi non contiene sostanze che provocano seri danni se ingerite in piccole quantità per cui molto spesso non risulta necessario l’intervento di un medico.
Spesso questi prodotti sono più o meno schiumogeni e, in caso di vomito indotto, la schiuma potrebbe essere aspirata nei polmoni portando conseguenti serie conseguenze.
Nel caso di prodotti detergenti fortemente acidi o alcalini dall’effetto caustico sulle mucose, causare il vomito farebbe passare una seconda volta il detersivo lungo l’esofago e la bocca, facendolo agire nuovamente sulle pareti degli organi in questione.

Cosa fare dunque?
Chiamate subito l’Emergenza Sanitaria al numero 112 oppure il Centro Antiveleni di Milano – tel. 02 66 10 10 29 - fornendo tutte le informazioni utili per conoscere i provvedimenti più appropriati e ottenere eventualmente immediata assistenza.

Che cosa dovrete comunicare al personale medico?

  • Il prodotto (nome commerciale e a che cosa serve)
  • La quantità presente (quanto ce n’era prima? Quanto ne è rimasto?)
  • La via di contatto (l’ha bevuto? L’ha respirato? È finito nell'occhio?)
  • In caso di bambini: per quanto tempo è rimasto solo? Si lamenta? Piange? Ha la bocca arrossata? Sembra strano?
     

Rimedi casalinghi, latte, azioni avventate non vi saranno d’aiuto.
Non improvvisate, non entrate nel panico: fatevi assistere da personale qualificato.

Un importante spunto di riflessione sulla conservazione e l’uso sicuro dei prodotti per la casa, soprattutto in presenza di bambini, ci viene dato dalla Dott.ssa Franca Davanzo, Direttrice del Centro Antiveleni dell’Ospedale Niguarda di Milano in questa interessante intervista:

https://www.youtube.com/watch?v=0Bm9w24A700&feature=emb_logo

Ricordate: la prima regola della sicurezza dice che prevenire è meglio che curare!
Date massima attenzione alle indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti, alle icone di sicurezza e ai simboli di pericolo, educate la vostra famiglia - a partire dai vostri figli – a seguire le più semplici indicazioni relative ai detersivi e avrete predisposto un ambiente accogliente e sereno.

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x