Impariamo a riconoscere i simboli di pericolo

Sulle etichette dei prodotti per la casa e industriali, oltre alle icone di sicurezza, sono riportati alcuni importanti simboli di pericolo.

Prestate particolarmente attenzione al terzo simbolo, il punto esclamativo: non è l’indicazione di un pericolo generico, anzi significa che il prodotto è irritante per la pelle e per gli occhi.


INFIAMMABILE: può provocare ustioni. Si trova ad esempio su: alcool, acetone e trielina.



NOCIVO: Inalato, ingerito o assorbito dalla pelle può provocare danni alla salute. Si trova ad esempio sulle confezioni di: trielina, antigelo, acquaragia, canfora e naftalina.

 

IRRITANTE: il contatto con la pelle o le mucose (occhi, naso, bocca, ecc.) può provocare un’infiammazione. Questo simbolo si trova ad esempio su: candeggina, ammoniaca, acido muriatico.

 

CORROSIVO: Può distruggere i tessuti (pelle, mucosa dello stomaco, ecc.). Si trova ad esempio su sgorgatori, antiruggine.

Avete dei dubbi o delle domande da porci?
Scrivete a redazione@pulitiefelici.it

 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Newsletter

Abbonati alla newsletter di Puliti&Felici, riceverai ogni 4 mesi I migliori articoli da Puliti&Felici selezionati per te dalla redazione Contenuti extra e servizi in esclusiva

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x