Come pulire gli addobbi natalizi

Puliti&Felici - Come pulire gli addobbi natalizi

Quando arriva questo periodo dell’anno non vedo l’ora di sbizzarrirmi in decorazioni, luci e addobbi. Adoro rievocare quell’atmosfera di gioia e festa, quell’atmosfera familiare che è già il senso stesso del Natale. Alberelli, babbi natale e angioletti, presepi e candele: quando trovate un elemento fondamentale per l’addobbo della casa conservatelo con cura, in attesa di risfoderarlo il Natale successivo.

Volete una dritta? Ecco come rimettere a nuovo gli addobbi natalizi!

Conservate le decorazioni in scatole di cartone, per non rovinarle e per evitare che si rompano. Potete anche riusare le stesse scatole in cui sono contenuti i regali che avete aperto a Natale, per riciclare senza sprechi. Etichettate il tutto con delle belle scritte grandi e chiare, per riconoscere al primo colpo il contenuto di ognuna di esse.

Prima di tutto l’albero. Aperto, montato e rispolverato, via con le decorazioni.

Le ghirlande sono molto semplici da pulire, basta immergerle con delicatezza in una bacinella contenente acqua tiepida e poco aceto bianco. Potete utilizzare anche dei prodotti classici per la pulizia della casa, ma mi raccomando, non troppo aggressivi.

Risciacquatele e asciugatele bene prima di appenderle al vostro bell’albero. Lo stesso vale per le palline, ma attenzione al materiale di cui sono fatte: nel caso di palline “classiche”, in vetro o in plastica, potete utilizzare una bomboletta ad aria compressa per togliere la polvere, per poi immergerle nella stessa bacinella. Fate attenzione, se volete passarle con un panno o una spugnetta, non utilizzate materiali abrasivi, o gli smalti colorati che rendono lucide e luminose le vostre decorazioni potrebbero rovinarsi.

Per i decori fatti con materiali particolari o con rifiniture difficili da trattare come glitter e parti fragili, è consigliabile dare una spolverata con un pennellino fine e a setole morbide, con molta cura e attenzione.

E dopo l’albero tocca alle luci! Se le avete utilizzate all’esterno è buona norma pulirle prima di rimetterle negli scatoloni, per igienizzarle e trovarle l’anno seguente pulite e lucenti, ma è preferibile dargli una passata anche quando le togliete dai loro scatoloni. Controllate che le luci non siano collegate alla presa della corrente. Bagnate un panno di acqua e sapone e strizzatelo bene, passate lungo tutto il cavo e sulle lampadine, stando attenti a non  fare troppa pressione e asciugatelo subito. Mi raccomando, aspettate che il filo di lucine sia completamente asciutto prima di avvolgerlo attorno all’albero e collegarlo alla presa di corrente.

Ed ecco il vostro albero finalmente decorato e lucente! Buon addobbo a tutti!

Possono interessarti anche questi articoli: 
Buongiorno a tutte/i, come va?
...
Che caldo in questi giorni: è bello poter finalmente prendere la bicicletta e fare un giro senza il bisogno di coprirsi per il freddo. Anche in casa è ormai arrivato il momento di spegnere i...

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x