Come stirare senza fatica

 Puliti & Felici - Stirare facile

Sappiamo bene che stirare non è tra i lavori più piacevoli, ma, conoscendo alcuni piccoli trucchi, potrebbe diventare tutto più semplice e veloce.

Intanto, quando lavi, utilizza sempre un buon ammorbidente: oltre che migliorare la morbidezza dei capi, infatti, l’uso dell’ammorbidente aiuta a evitare che si sformino e rende più scorrevole il ferro da stiro. Così potrai risparmaire tempo e ridurre il consumo di energia. Evita, se puoi, una velocità eccessiva della centrifuga: si formeranno meno grinze difficili da eliminare. Togli i capi lavati al più presto dalla lavatrice: eviterai che si deformino e si generino pieghe difficili da eliminare quando stiri.

Se puoi, stendi i tuoi capi all’aperto: l’azione dell’aria evita che le fibre dei tessuti si impiglino fra di loro, rendendo il capo più morbido e mantenendone la forma.

Appendi gonne e pantaloni per la vita, i calzini per la punta, le camicie per il colletto (a rovescio e fissate con due mollette), in modo che asciugandosi assumano la forma corretta.

Lenzuola e federe vanno appese con le mollette dove il tessuto è doppio.

Maglioni e capi in lana e, in genere, tutti quelli pesanti andrebbero preferibilmente stesi in orizzontale, per non deformarsi, a rovescio per non vedere i segni dei fili dello stenditoio.

I capi si stirano meglio se sono appena umidi, quindi non farli asciugare troppo, a meno che non abbia necessità di riporli prima della stiratura; in questo caso è meglio che siano ben asciutti per evitare la formazione di muffe.

Quando ritiri i capi, piegali senza dare false pieghe, evitando di stringerli troppo e cercando di dar loro la forma definitiva: in certi casi riuscirai addirittura a evitare di stirarli.

Per alcuni capi, per i quali desideri un aspetto particolarmente “liscio”, puoi usare un appretto: in questi casi ti conviene spruzzarlo sul capo dal lato opposto a quello che stiri: eviterai in tal modo che la piastra del ferro si sporchi.

Per i capi particolarmente difficili (o al contrario, per quelli che “basta poco per stirarli”), puoi pensare di stenderli su un appendino, in modo che si asciughino già con la forma giusta.

Possono interessarti anche questi articoli: 
Ci risiamo, ecco un’altra attività che faccio ogni cambio di stagione.
...
Buongiorno ragazze/i,
...

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x