Un pizzico di attenzione permette di risparmiare

Volete rivedere le spese di casa e individuare tutti i possibili costi da ridurre?
Eccovi un pratico vademecum per la gestione della vostra economia casalinga. Scaricate la tabella sotto riportata e iniziate ad annotare le singole voci di settimana in settimana fino ad avere un quadro mensile ben chiaro e definito.
Dopo un paio di mesi potrete iniziare a valutare quali costi sono realmente superflui e quali ottimizzabili.

Analisi della tabella
Esistono abbonamenti telefonici che comprendano più dispositivi e offrano anche particolari agevolazioni su servizi di paytv? Avete selezionato i fornitori di energia elettrica e gas più convenienti? 
La vostra rata del mutuo o prestito hanno il tasso di interesse migliore?
Esistono farmaci generici meno onerosi di quelli che abitualmente acquistate?
Potreste far parte di gruppi di acquisto per ottimizzare i costi dei prodotti alimentari?
Perché non sostituire le serate al ristorante con cene casalinghe tra amici con menù preparato da tutti partecipanti?  Che ne dite di un thermos di caffè espresso casalingo anziché quello del bar?
Se siete appassionati di cinema e teatro inoltre potreste optare per abbonamenti che riducono i costi del singolo evento e per le mostre potreste approfittare di giornate ad ingresso speciale o creare un gruppo di amici per approfittare degli sconti comitiva.
Prelevate spesso al bancomat ma non utilizzate gli sportelli di istituti affiliati? Ricordate che potrebbe venire applicata una commissione che potrebbe pesare sul vostro budget mensile.

Conservare e risparmiare sul cibo
Acquistate prodotti alimentari in offerta o attraverso gruppi di acquisto: in caso di quantità significative di cibo potreste congelarle in vaschette monoporzione (ricavate magari da confezioni di yogurt o formaggi spalmabili).
Bevete acqua del rubinetto e ove possibile cercate di ricreare in casa un piccolo orto che vi offra aromi e alimenti facilmente coltivabili.

Mai più apparecchi in stand by e lampadine sbagliate
Se non volete rimuovere costantemente tutte le prese degli elettrodomestici casalinghi, munitevi di prolunghe con interruttore che vi permetteranno di ridurre il consumo degli apparecchi in stand by.
Optate sempre per lampadine a basso consumo o a led.

Fate attenzione all’acqua
Certamente potrete concedervi una doccia rilassante senza troppi limiti di tempo, ma ricordate che potrete ridurre di molto i consumi diventando esperti di docce veloci insaponandovi prima di aprire l’acqua per sciacquarvi semplicemente. Se, inoltre, i vostri rubinetti perdono è bene farli riparare perché anche queste fuoriuscite non desiderate mettono a repentaglio la salute del vostro portafogli.

Pieno carico: questo amico
Sia che si tratti di lavastoviglie che di lavatrice, attivate l’elettrodomestico solo in caso di pieno carico. Sarebbe uno spreco consumare acqua e corrente elettrica per poche stoviglie o panni.

Fate sempre l’elenco della spesa e verificate gli sconti
Per evitare di farvi cogliere da golosità improvvisa, prima di uscire a fare le spese, controllate la dispensa e annotate in una lista tutto ciò che vi può servire. Qualora abbiate a casa i depliant promozionali dei vari supermercati potrete verificare l’eventuale disponibilità di sconti sui prodotti dei quali avete bisogno.

 

Desiderate inviare suggerimenti o richiedere informazioni? Scrivete a redazione@pulitiefelici.it e risponderemo quanto prima!

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Newsletter

Abbonati alla newsletter di Puliti&Felici, riceverai ogni 4 mesi I migliori articoli da Puliti&Felici selezionati per te dalla redazione Contenuti extra e servizi in esclusiva

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x